Collegare più di 3 Apparati all’HAG di Fastweb

Questo articolo è stato letto 54319 volte !

fastweblogoMolti utenti Fastweb, tra cui il sottoscritto, si stanno accorgendo che da contratto Fastweb non permette di avere più di 3 indirizzi IP, con la conseguenza di non poter collegare più di 3 dispositivi contemporaneamente all’HAG. L’HAG per chi non lo sapesse è quella “scatola nera marchiata Fastweb” comunemente detta router a cui viene collegato il telefono di casa e i cavi ethernet sui quali è possibile collegare pc o altre periferiche:

 

Fastweb_modem_router_Telsey

L’altro grosso problema è che se si vuole collegare anche solo 3 computer ma avere comunque la comodità del wireless, non si può collegare o sfruttare un access point, poichè viene visto come computer anch’esso e, ovviamente, anche l’access point necessita del suo indirizzo IP. In questo caso vi rimarrebero disponibili solo 2 indirizzi IP.
La soluzione quindi rimarrebbe quella di farsi sostituire l’HAG ethernet con uno che incorpori anche la funzionalità del Wireless, ma rimarrebbe sempre il problema che più di 3 indirizzi IP, non si possono avere !
Fastweb funziona tramite una vera e propria VPN (Virtual Private Network) e più per un problema di numero di IP disponibili e di contratto (il contratto per gli utenti Home ha questa limitazione, mentre quello Business no) che non per disponibilità di banda, ma la morale è sempre quella, ogni utente Home ha disponibili solo fino a 3 IP privati.

Stanco di questa situazione ho iniziato ad effettuare diversi test ed oggi vi presento una soluzione efficace ed economia che vi permetterà di aggirare questo probelma con un piccolo investimento di poche decine di Euro.

Acquistate un router BroadBand WiFi, nel mio caso ho scelto il KRAUN Wireless-N 150Mbps 1T1R, il costo è circa di €30,00:

routerkraunfront

Un router broadband (a differenza dei normali router ADSL) è sprovvisto del modem adsl integrato, ma ha al suo posto una porta ethernet di tipo WAN dalla quale preleva la linea ADSL.

Questo tipo di router è quindi provvisto di :

  • 1 porta WAN alla quale si può collegare l’hag di fastweb tramite un normalissimo cavo ethernet
  • 1 switch con 4 porte ethernet
  • 1 Antenna Wireless

Dalla porta WAN arriva quindi la linea ADSL.
Il router crea quindi una LAN virtuale in grado di fornire l’ADSL a indirizzi IP di tipo LAN (es. 192.168.x.x) sulle 4 porte ethernet con in più la funzionalità del Wireless.

Una volta collegato è possibile lasciare che sia il router in automatico a configurarsi prelevando dall’HAG i dati necessari al funzionamento della WAN !

Ecco quindi come effettuare il collegamento per aggirare definitivamente la limitazione:

Schema d’esempio di un possibile collegamento (collegamento effettuato e testato sul mio circuito di casa):

[sociallocker]

union

le linee rosse seguono il cavo fondamentale che porta la linea ADSL dal router Fastweb a quello Kraun

Step da seguire:

  • collegate un’estremita di un cavo RJ-45 ad una qualsiasi delle 4 porte LAN del router Fastweb, quindi collegate l’altra esremità alla porta WAN del router Kraun
  • configurate il router Kraun per la gestione Wireless
  • non toccate sul router Kraun invece la parte relativa al collegamento internet in quanto questa è già fatta sull’HAG Fastweb[/list]

[/sociallocker]

Tutto qui, il giochetto è fatto, ora avete una LAN e WIFI casalinga con Internet e la possibilità di collegare fino a 255 apparati e con la velocità di Fastweb :ok:

Questo articolo è stato letto 54319 volte !

Condividi:

221 commenti

  • giorgio

    Ciao,
    il mio quesito è abbastanza in tema la tu post ma non esattamente uguale..I
    Ho a casa una centralina Fastweb simile a quella nell’immagine, a cui ho collegato un router wi-fi e il decoder di Sky. Il problema è che la centralina è in una stanza e io vorrei accedere a Internet da un’altra stanza, ma non in wi-fi (il segnale si indebolisce parecchio, ma tramite il cavetto.come posso fare? Vorrei evitare di stendere 10 metri di cavetto sul pavimento..Grazie mille

  • Filippo

    Ciao, senti ho un philips snb6500. in che modo deve essere configurato? Bridge o ip statico? ti ringrazio in anticipo..

  • Luca

    Ciao, ho letto tutto, ma ho delle domande da fare.
    1- ho oltre la connessione adsl anche la telefonia cambia qualcosa?
    2- L’uscita dal modem Fastweb deve essere 1 Lan, ma come lo connetto al secondo router con cavo Ethernet, Ma se il secondo router ha la Wlan, vi è un cavo apposito?

    • Prima domanda: la telefonia non cambia nulla, in quanto rimane sul canale dedicato del router Fastweb, quindi non va inserita nella lan di classe privata.
      Seconda domanda: guarda bene lo schema è molto chiaro prendi una porta Lan del modem Fastweb e la inneschi nella porta ADSL/WLAN del tuo modem con un semplicissimo cavo UTP

  • Beppe

    Ciao
    se compro lo stesso router che dici tu funziona tutto senza problemi? o dopo ho altri problemi con la configurazione o altre cose tecnica complicate?
    Grazie

  • Sara

    Ciao,
    vorrei seguire la procedura da te illustrata.
    Io a casa ho un D-Link DSL 2740B, può andar bene??
    Se no, me ne consiglieresti uno ad un prezzo basso??
    Inoltre come si connette poi il nuovo router per la gestione wireless?
    (Io ho molti computer, tra cui un macintosh).
    Grazie in anticipo.

    Sara

    • Ciao Sara,
      ho appena visto l’immagine del tuo router e può andar bene per fare ciò che vuoi. Collega secondo lo schema illustrato nel tutorial, poi crea una rete wifi con un SSID diverso da quello fastweb, ma con la stessa chiave di criptatura; a questo punto non collegati via wifi alla tua rete Fastweb, ma collegati alla nuova rete wifi creata ed il gioco è fatto ;)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.